POSTI DISPONIBILI

CALABRIA INSOLITA
Tra sapori, borghi e natura
Dal 12 al 20 giugno 2021
(9 giorni / 8 notti)

Non solo mare, non solo la splendida Tropea. Questo tour è un’immersione nel gusto, nelle tradizioni di una terra troppo spesso snobbata ma che offre tantissimo a chi ama viaggiare. Borghi fermi nel tempo in un territorio integro che va dalla meravigliosa costa alle fitte foreste del parco nazionale della Sila e sullo sfondo le tracce indelebili della Magna Grecia osservata dallo sguardo fiero dei Bronzi di Riace.

12 GIUGNO – XXXX / REGGIO CALABRIA / SCILLA / TROPEA
Partenza con volo Alitalia dal proprio aeroporto di riferimento, incontro con Franco ed il resto dei partecipanti all’aeroporto di Roma Fiumicino e proseguimento con volo in coincidenza per Reggio Calabria. All’arrivo incontro con la nostra guida locale che resterà con noi per tutto il tour. Trasferimento a Scilla per breve giro a piedi del borgo dei pescatori e di Chianalea. Scilla è denominata anche piccola Venezia per la posizione delle sue case quasi immerse nelle acque del mare. Tempo libero. Trasferimento all’hotel Tropis**** o similare. Cena e pernottamento.

13 GIUGNO – TROPEA / PIZZO / LE CASTELLA
Prima colazione in hotel. Partenza per la visita di Tropea la “perla del Tirreno”: caratteristico borgo con rupi a strapiombo sul mare sul quale insistono le antiche case; il punto panoramico più famoso è quello da cui si può ammirare il Santuario di Santa Maria dell’Isola, così chiamato perché si trova su un isolotto che si erge dal mare. Visita guidata del centro storico e dei suoi edifici. Tempo libero e pranzo libero. Si prosegue con la visita di Pizzo: visita alla Chiesa di Piedigrotta, un piccolo capolavoro di arte sacra, unico nel suo genere, al cui interno si possono ammirare statue scolpite nella roccia che rappresentano scene ricavate dalle Sacre Scritture, opera degli artisti locali Angelo e Alfonso Barone. Passeggiata nel centro storico, e visita al Castello del XVI secolo: è qui che si consumò la fucilazione del Re di Napoli Gioacchino Murat. Degustazione del famoso tartufo di Pizzo, gelato bicolore tradizionale. Trasferimento all’hotel La Brace**** a Le Castella. Cena e pernottamento.

14 GIUGNO – LE CASTELLA / CAPO COLONNA / VAL DI NIETO / LE CASTELLA
Prima colazione in hotel. Partenza per il sito archeologico di Capo Colonna, promontorio dove in tempi antichissimi aveva sede il tempio dedicato ad Hera Lacinia. Di quell’imponente edificio non rimane altro che una colonna dorica alta circa una decina di metri, l’unico sostegno che sia rimasto del tempio periptero con sedici colonne sui lati lunghi e otto su quelli brevi. Si continua per la visita ad un’azienda vitivinicola seguita da degustazione. Rientro a Le Castella e pranzo libero. Nel pomeriggio passeggiata nel centro di Le Castella: antico borgo marinaro dove è possibile ammirare il superbo castello Aragonese emblema del luogo, che si erge su un piccolo isolotto collegato alla terraferma. Rientro in hotel e serata libera. Pernottamento.

15 GIUGNO – LE CASTELLA / SAN GIOVANNI IN FIORE / SILA PICCOLA
Prima colazione in hotel. Partenza per San Giovanni in Fiore per una visita tutta naturale che ci porterà alla scoperta della riserva biogenetica dei Giganti della Sila (Bene FAI) all’interno del Parco Nazionale della Sila sull’appennino Calabrese. Unico nel suo genere, questo maestoso bosco secolare nel centro della Calabria sopravvive intatto dal Seicento all’ombra dei suoi imponenti “patriarchi”, che danno origine a un grandioso spettacolo della natura. Sull’altipiano della Sila si conservano alberi alti fino a 45 metri, dal tronco largo 2 e dall’età straordinaria di 350 anni, testimoni delle antiche selve silane. Trasferimento a Camigliatello Silano e pranzo libero. Subito dopo proseguiamo per la visita del centro storico di San Giovanni in Fiore. La cittadina è legata alla figura dell’Abate Gioacchino da Fiore, monaco esegeta del XII secolo che qui fondò il monastero di San Giovanni in Fiore e la Congregazione Florense. Si visiterà quindi in particolar modo l’Abbazia Florense, risalente al XIII secolo, attorno alla quale sorse il primo nucleo abitato e scopriremo insieme le botteghe artigiane. Trasferimento in Hotel a Villaggio Mancuso, cena e pernottamento.

16 GIUGNO – SILA PICCOLA / CATANZARO LIDO
Prima colazione in hotel. Partenza per una giornata all’insegna della tradizione. La prima tappa è costituita dalla visita ai ruderi dell’Abbazia di Corazzo che testimoniano il passaggio e l’importanza dei monaci Benedettini sul territorio Calabrese. Proseguiremo con una sosta all’azienda di bioittica “La Sorgente” dove effettueremo una visita guidata all’allevamento per mostrare i meccanismi che regolano il ciclo produttivo di un alimento prezioso come il pesce. Pranzo in azienda e partenza alla scoperta di un’altra tipicità calabra “Il Maialino Nero”. L’azienda a conduzione familiare è vocata alla tutela e alla rivalutazione della razza autoctona del nero di Calabria. Ha lo scopo di operare un’accurata trasformazione e stagionatura delle carni in prodotti di qualità che ricordino la bontà e i profumi di una volta in un territorio integro che offre uno spettacolo mozzafiato, aria salubre e microclima ideale per la stagionatura. Degustazione di prodotti. Trasferimento a Catanzaro Lido e sistemazione al Grand Hotel Paradiso****. Cena e pernottamento.

17 GIUGNO – CATANZARO LIDO / SAN FLORO / SQUILLACE / CATANZARO LIDO
Prima colazione in hotel. Partenza per San Floro per vivere un’esperienza che ci condurrà alla scoperta dell’antica tradizione serica Catanzarese. Avremo modo di assistere alle diverse fasi di lavorazione, di passeggiare all’interno del gelseto e di visitare il museo della seta. Effettueremo un pranzo conviviale in cooperativa a base di prodotti biologici a kilometro zero. Dopo pranzo, proseguimento per la visita al parco archeologico di Scolacium. Il mito vuole che questo centro sia stato fondato da Ulisse durante le sue peregrinazioni successive alla guerra di Troia e narrate nell’Odissea. Al termine trasferimento nel borgo di Squillace Superiore e passeggiata guidata. Rientro in hotel a Catanzaro Lido e serata libera per godersi i tanti locali della zona.

18 GIUGNO – CATANZARO LIDO / KAULON / PAZZANO / STILO / REGGIO CALABRIA
Prima colazione in hotel. Partenza per il parco archeologico dell’antica Kaulon antica colonia magnogreca, fondata dagli achei dell’Acaia greca, gli stessi che fondarono Crotone e Sibari, e ricolonizzata in seguito da Crotone, è stata identificata con l’odierna località di Monasterace da Paolo Orsi. Visita al parco ed al museo, trasferimento a Mammola per pranzo a base di stoccafisso. Subito dopo si prosegue con la visita alla cittadina di Stilo ed il borgo antico. Visita alla Cattolica: una delle chiese più piccole ma spettacolari della Calabria. Visita All’eremo di Monte Stella, grotta naturale dalle pareti affrescate di epoca bizantina. Arrivo a Reggio Calabria e sistemazione all’hotel Albanuova****. Pernottamento.

19 GIUGNO – REGGIO CALABRIA / BOVA / PENTEDATTILO / REGGIO CALABRIA
Prima colazione in hotel. Partenza per la visita al borgo di Bova Superiore, che non solo può essere eretta a capitale della Calabria Greca ma rientra anche nei borghi più belli d’Italia. Passeggiando tra i vicoli avremo modo di conoscere la sua antichissima storia e l’affascinante leggenda a cui sono legate le sue origini. Pranzo a base di piatti tipici grecanici e dimostrazione di come vengono preparati i piatti locali. Il pomeriggio prosegue con la visita al borgo fantasma di Pentedattilo: borgo tra i più suggestivi della Calabria prende il nome dalla particolare forma della montagna su cui è adagiato: penta-daktylos significa “di cinque dita”. Rientro a Reggio Calabria e cena gourmet per vivere un viaggio gastronomico attraverso i piatti ispirati alla tradizione. Dopo cena passeggiata nel centro di Reggio Calabria. Rientro in hotel e pernottamento.

20 GIUGNO – REGGIO CALABRIA / XXXXXX
Prima colazione in hotel. Visita del Museo Archeologico Nazionale della Magna Grecia, tra i più prestigiosi d’Italia, con i suoi numerosi reperti storici ed archeologici e i famosi Bronzi di Riace e la testa del filosofo. Nel primo pomeriggio trasferimento in aeroporto e imbarco sul volo di rientro.

Per esigenze legate al particolare momento storico, l’organizzazione si riserva di poter modificare il programma di viaggio, ma garantendo la medesima qualità dei servizi.

VOLI PREVISTI
12 GIUGNO AZ0000 XXXXXX  – ROMA 0000 0000
12 GIUGNO AZ1157 ROMA – REGGIO CALABRIA 1315 1425
20 GIUGNO AZ1156 REGGIO CALABRIA – ROMA 1510 1625
20 GIUGNO AZ0000 ROMA – XXXXXX 0000 0000

QUOTE PER PERSONA
Per persona in doppia € 1.700,00
Supplemento singola € 130,00

LE QUOTE COMPRENDONO:
• Voli per Reggio Calabria e ritorno in classe economica con Alitalia
• Tasse aeroportuali
• Franchigia bagaglio
• 8 pernottamenti in hotel a 4 stelle con prima colazione.
• Pasti come da programma: 4 cene in hotel, 1 cena in ristorante, 4 pranzi in ristorante
• Trasferimenti, visite ed escursioni come da programma.
• Guida locale per tutta la durata del viaggio
• Franco…
• Ingressi ai siti indicati: Chiesa di Piedigrotta, Castello di Murat, Giganti della Sila, Museo Archeologico di Reggio, Scolacium, Kaulon.
• Assicurazione sanitaria, bagaglio e Globy Italia Plus comprendente anche la tutela in caso di annullamento anche per cause dovute al Covid-19.
• Documentazione di viaggio (biglietti aerei, programma di viaggio, borsa e guida)

LE QUOTE NON COMPRENDONO:
• Pasti non menzionati, bevande, mance ed extra di carattere personale
• Tasse di soggiorno applicate dagli hotel (15 euro circa totali per persona)
• Tutto quanto non espressamente indicato in “le quote comprendono”

Organizzazione tecnica La Superba Viaggi Srl. Via Roma 2/8 Genova

POSTI DISPONIBILI